AEmilia 1992

rito ordinario - primo grado

venerdì 17 luglio 2020

L'udienza è stata rinviata al 2 ottobre in attesa del pronunciamento della Corte Suprema in merito a due istanze di ricusazione dei giudici Guareschi e De Luca "rei", secondo la difesa del boss mafioso Nicolino Grande Aracri, di aver respinto, insieme al presidente del Tribunale Cristina Beretti, la richiesta di scarcerazione dalla cella singola al 41 bis perchè soggetto "a rischio" a causa del Covid-19. Le ipotesi che si prospettano sono due: 1) se le istanze saranno ritenute fondate il processo sarà tutto da rifare; 2) se le istanze verranno rigettate venerdì 2 ottobre assistere alle repliche del PM e delle parti e infine alla sentenza di primo grado.

RASSEGNA STAMPA DELL'UDIENZA

​cliccare sulla foto per ingrandire e, se presente, su "GO TO LINK"

La sentenza in ottobre
La sentenza slitta in autunno
Ruspe in azione

Sito gestito in forma puramente volontaria a cura di: movimento Agende Rosse di Salvatore Borsellino - gruppo Mauro Rostagno - Modena