AEmilia 1992

rito ordinario - primo grado

TRASCRIZIONE DELL'UDIENZA

venerdì 5 aprile 2019

PRIMA POSSIBILE VERRA' RIPORTATA LA TRASCRIZIONE DELL'INTERA UDIENZA.

 

RASSEGNA STAMPA DELL'UDIENZA

​cliccare sulla foto per ingrandire e, se presente, su "GO TO LINK"

All'apertura del processo - rito ordinario - di Aemilia 1992, uno dei tanti filoni di Aemilia, Nicolino Grande Aracri chiede alla Corte di negare il consenso per la trascrizione in diretta delle udienze, esattamente come i 148 imputati di AEmilia chiesero per noi del movimento delle Agende Rosse e per i giornalisti. La richiesta non viene accolta: è diritto di ogni cittadino conoscere quanto accaduto - e accade - nella nostra regione. Il dibattimento è pubblico.

Sito gestito in forma puramente volontaria a cura di: movimento Agende Rosse di Salvatore Borsellino - gruppo Mauro Rostagno - Modena