Procedimento SILVA CATIA contro cinque

venerdì 1 febbraio 2019


 

Pubblico Ministero nel procedimento preliminare: dott. Marco Mescolini

Pubblico Ministero nel procedimento di primo grado: Enrico Cieri

Giudice nelle udienze di primo grado: dott.ssa Cardarelli Alessandra

Avvocato di parte civile in rappresentanza di Catia Silva: Gianluigi Vinci

 

IMPUTATI:

GRANDE ARACRI Salvatore (figlio di Francesco Grande Aracri e nipote di Nicolino Grande Aracri), DILETTO Alfonso già condannato nel rito abbreviato di Aemilia, RONDINELLI Carmine, RONDINELLI Girolamo, FRIJIO Salvatore.

Oggi si è tenuto l'appello per minacce di stampo mafioso nei confronti di Catia Silva, ex consigliere dell’opposizione di Brescello.

I fatti che si contestano, come si legge dall’istruttoria, “sono commessi con l'aggravante ex art. 7 d.l. 152/91 per avere utilizzato metodo mafioso e per avere posto in essere i fatti al fine di agevolare l'associazione di stampo mafioso denominata 'ndrangheta operante nel territorio reggiano di cui Diletto Alfonso è elemento apicale”.

QUI LA SENTENZA DI PRIMO GRADO

cliccare sulla foto per ingrandire e, se presente, su "GO TO LINK"

 
Confermate le condanne
Pene confermate in appello

Sito gestito in forma puramente volontaria a cura di: movimento Agende Rosse di Salvatore Borsellino - gruppo Mauro Rostagno - Modena